Sbig ST-8XME

IMPRESSIONI:
La Sbig ST8-XME è dotata del sensore KAF1603 che ha un QE è molto elevato,intorno al'85%.Anche se datata la sua sensibilità fa invidia a tantissime camere CCD attuali. La caratteristica che la distigue inoltre è il doppio sensore ,il TC237,per l'autoguida.Con questo sistema brevettato non si hanno le problematiche di un secondo sensore su un altro telescopio di guida.La cosa brutta di questo tipo di camere con doppio sensore e che non sempre si trova una stella nel campo del sensore di guida oppure non sufficientemente luminosa da poter riprendere i canali RGB oppure con l'utilizzo di filtri a banda stretta.Il blooming è all'inizio un po fastidioso perchè obbliga a seconda degli oggetti ripresi a calcolare i tempi per le singole pose per evitare le colature.In aggiunta alla camera c'è la ruota portafiltri CFW8A che funziona bene(meccanicamente),ma non conosco le qualità dei diversi filtri RGB. Dopo qualche anno compare del ghiacco sul sensore e occorre rigenerare il diseccante mettendolo nel forno 4 ore a 180°c. Ogni singola immagine a piena risoluzione pesa oltre 3 MB.

clicca qui per visualizzare il PDF