Autore
autore

Ciao a tutti
Mi chiamo Michele, sono del 1974 e abito a Riccione. Il cielo mi ha sempre incuriosito sin da quando ero piccolo, infatti spesso mi stendevo per terra sul balcone armato di binocolo per ammirare le stelle e quando notai qualche strano "batufolo" rimasi molto incuriosito e cominciai ad interessarmi. Nel 1999 il mio primo telescopio, un Newton da 15 cm della Ianus con il quale mi sono fatto le ossa e mi sono tolto le prime soddisfazioni. Ovviamente tutto manuale e per trovare un oggetto occorreva un molto tempo partendo da una stella luminosa ci si avvicinava pian piano. Per un oggetto un po isolato occorreva una anche un ora per vederlo nell oculare. Adesso basta impostare l'oggetto desiderato sul display e si spinge un pulsante. Indelebile nella mia memoria la prima volta che ho visto Saturno...lì come se fosse appeso con un filo nell'oculare.Fare Astrofotografia sotto il cielo di Riccione non è facile, l'inquinamento luminoso è notevole e la qualita delle immagini ne risente. Riprendere i colori è spesso infruttuoso e tante solo le riprese scartate.